Cotture a cielo aperto

La cottura a cielo aperto genera continue sperimentazioni.

Sono interessata al fenomeno dell’instabilità emozionale e all’attimo in cui si rimane sospesi senza un equilibrio stabile. Ricerco con il fuoco questo momento di disequilibrio; un forte shock termico trasforma le mie piccole sculture di argilla cruda e filo di rame, in oggetti precari concotti.

Cassette archiviate. Concotti di argilla rossa e bianca e filo di rame, 2018.