“Compressioni e decompressioni attuali” uno spot seriale in frammentazioni di cronaca

 

20161228_093852

 Le varie tecniche di compressione organizzano in modo più efficiente i dati, spesso perdendo una parte dell’informazione originale, al fine di ottenere una rappresentazione dell’informazione più compatta quindi comportante minori risorse per la sua memorizzazione e trasmissione. Come controparte la compressione dati necessita però di potenza di calcolo per le operazioni di compressione e decompressione, spesso anche elevata se tali operazioni devono essere eseguite in tempo reale.

 

Frazioni Sospese 2016

20160701_144744

20160701_144222

20160701_143443

Dimensione e frantumazione interiore

Le Frazioni sospese sono una serie di concotti ceramici dalle caratteristiche antropomorfe, voluta- mente frammentate e imperfette, che si accumulano o si segmentano; conservando un’anima preziosa, ma ormai perduta.

La Presenza Nascosta_L’eterno senso del divino nell’arte_2016

La Presenza Nascosta

L’eterno senso del divino nell’arte

Rita Casdia, Andrea Fiorino, Daniele Giunta, Adi Haxhjai, Eva Reguzzoni

a cura di Fabio Carnaghi

e Cristina Miedico

inaugurazione domenica 12 giugno 2016, ore 16,30 12 giugno- 25 settembre 2016

Nell’ambito del progetto “Gli dei degli altri. Culti non latini nel territorio lombardo antico. ”, il Civico Museo Archeologico di Angera e Ark Cultural Property and Contemporary presentano “La Presenza Nascosta. L’eterno senso del divino nell’arte”, una mostra d’arte contemporanea che coinvolge cinque artisti che operano nel panorama italiano.

Nelle opere esposte traspare il concetto di arte come frutto di una presenza nascosta, di un’analisi interiore, in alternativa alla visione antica di arte come ispirazione da parte di una divinità. In un reciproco gioco di specchi, la lettura archeologica svela l’eterno e ancestrale ritorno di iconografie millenarie e iconologie intime, che sono parte, talvolta ignota, del vissuto di ciascuno di noi, artista o spettatore.

Civico Museo Archeologico di Angera Via Marconi, 2
Angera (Varese)

DSC_0338

Suppellettili

Riflessioni e grovigli interiori

La serie Suppellettili raccoglie piccole e preziose sculture in ceramica, composizioni di frammenti filiformi bianchi e piccola miscellanea recuperata.
Costituiscono un corredo di oggetti che divengono ricettacolo di ricordi e grovigli, mossi da moti dell’anima e travolgenti.

DSC_0351

DSC_0341

DSC_0363 2